Io

Pentax k1000

Nato alla fine degli anni ’60 comincio giovanissimo a fotografare con una vecchia Polaroid in b/n e poi con la Macchina Fotografica di mio padre (una Zenit) . Per qualche anno abbandono la pratica e ricomincio dalla mitica Pentax K1000 (usata).

Pentax k1000
Pentax K1000 (Wikipedia)

Passo poi attraverso  la sua copia cinese (All Star 2000) per ritornare in Pentax con la MZ7 all’inizio del nuovo millennio. Finalmente nel 2007 passo al digitale con una Pentax K100 per poi passare alla K50.

 

 

 

 

 

 

Pentax MZ7 (Wikipedia)
Pentax MZ7 (Wikipedia)

A un certo punto, quasi per caso, comincio a mettere le ali e a viaggiare per il mondo. Comincio piano piano (una settimana in Egitto) e poi mi spingo sempre un po’ più in la. Unisco la passione dei viaggi e delle foto, nonché quella per la tecnologia e decido di mettere su questo posto virtuale.

Un po’ per la mia indole e per la voglia di viaggiare mi unisco a un gruppo di ragazzi che sviluppa, con pochi mezzi ma tanto entusiasmo progetti acqua nel Sahel sub- sahariano. Con loro, dopo essere passato per vari parti del mondo, ritorno al mio primo amore: l’Africa.

La fotografia e la comunicazione tramite immagini hanno potenzialità dirompenti che vanno al di la della parola scritta, con un linguaggio universale accessibile a tutti. Cerco di sfruttarlo nel modo migliore che riesco, così che la fotografia non sia solo un esercizio di stile fine a se stesso, ma diventi anche un veicolo di qualcosa di superiore, che abbia in se quella forza espressiva che grandi autori sono riusciti a dare a questa forma d’arte.

 

No Comments Found