Viaggiatore per caso...

Rafiky

 

Viaggiando si impara. Si impara a capire le persone, si impara a vivere con le persone e si impara ad apprezzarle per quello che sono. Siano esse del tuo colore della pelle, della tua religione o altro.

Vivere queste esperienze ti aiuta a vivere, a crescere, a capire che là fuori c'è un mondo da esplorare. Che basta cambiare latitudine, basta vedere da un'altra angolazione le cose, quello che credi sia normale non lo è e quello che non credi sia normale invece lo è.

In fin dei conti da vicino nessuno è normale.

Dopo qualche anno di viaggi, nel 2007, mi è venuta la voglia di raccogliere da qualche parte queste esperienze.

E così è nato Rafiky, un sito dove cerco di raccogliere questi momenti, dove metto i miei pensieri (quelli condivisibili e non censurabili), e dove racconto qualcosa, tramite foto.

 

burkina
burkina
delfino
elefante
joaopessoa
maldive
niger
palo
pinass
pistis
roman

 

 

 Il sito è un cantiere continuo, peggio della Salerno Reggio Calabria. Spesso cambio colori, loghi, caratteri, layout e quindi è facile che una sezione non sia uguale all'altra.

Buona visione.